ehm.. ooooh emozione.. primo (e penso ultimo) intervento inutile sullo space A bocca aperta Dunque vediamo… Vi regalo una massima leggermente modificata che rispecchia meglio la realtà: La vita è fatta a scale: cè chi scende e cè chi precipita Linguaccia Chi scende è l’immagine della prudenza e quindi sottostà alle regole fino a che finiranno i suoi giorni e si accorgerà di aver sprecato la sua vita. Chi precipita avrà molto probabilmente una vita più breve perchè il riscchio sarà il suo mestiere, ma ogni singola emozione fino alla fine dei suoi giorni la vivrà al massimo.

Tutte le grandi emozioni di solito durano poco ma… come si dice Meglio un giorno da leoni che cent’anni da pecora, giusto?
Vabè su stò a fà il filosofo al primo intervento, son da ricovero A bocca aperta

Se tra qualche ora giorno settimana mese anno decennio mi verrà in mente qualche altra minchiata l’aggiungerò sicuro… Ecco magari le minchiate le posso aggiungere tranquillamente sempre che ciò voglia di capire come funziona stò coso dello space… E comunque sia la più gettonata resta tra qualche anno, ma la favorita in assoluto mai più A bocca aperta

Bene ciao ciao, anzi addio.

(P.S. Lascio tutto spoglio (layout caratteri formattazione ecc.) perchè son favorevole al minimalismo A bocca aperta)